Milan k.o. in un San Siro vuoto e silenzioso. Passa il Genoa 1-2

Milan k.o. in un San Siro vuoto e silenzioso. Passa il Genoa 1-2

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Milan Leao

Il Milan incassa la prima sconfitta in casa del 2020. A San Siro passa il Genoa di Nicola, che si copre bene ed è letale nelle ripartenze. Per i rossoneri torna al gol Ibrahimovic.

PRIMO TEMPO – Partenza shock per il Milan che al 7 minuto subisce il primo gol: è Pandev a segnare al termine della prima ripartenza dei rossoblù. Al 16′ grande occasione per la squadra di Pioli: Calhanoglu crossa, la palla scavalca la difesa e arriva sul secondo palo, dove Ibra di testa non riesce a dare forza a sufficienza alla conclusione, e Perin salva. Al 20′ altra grandissima chance per i padroni di casa: stavolta è Ibra a mandare in porta Calhanoglu dopo un rapido scambio tra i due al limite dell’area, ma Perin para ancora. I rossoneri mantengono un baricentro molto alto, sia in fase di impostazione che in fase di non possesso, provando a riconquistare subito palla per poi riversarsi in attacco con tanti uomini. La squadra costruisce bene, ma non riesce mai a concludere con precisione. Al 40 minuto arriva il raddoppio del Genoa: cross basso da destra di Biraschi, la palla attraversa il centro dell’area con la difesa del Milan che non riesce ad intervenire, e sul secondo palo Cassata mette dentro. Si torna negli spogliatoi sul risultato di 0-2 per la squadra ospite.

SECONDO TEMPO – Il Genoa è in fiducia, forte delle due reti di vantaggio, e parte meglio nella ripresa. Pioli prova dare una scossa ai suoi: al 55′ entrano Bonaventura e Leao al posto di Calhanoglu e Rebic, entrambi protagonisti di una prestazione insufficiente. Il Milan ci prova e continua ad attaccare, ma la squadra di Nicola si chiude bene. Al 67′ ci prova ancora Ibra in rovesciata, ma la palla si perde sul fondo. Al 76′ il Milan trova finalmente il gol. Sugli sviluppi di un corner, Bonaventura conclude dal limite, la palla colpisce Soumaoro al centro dell’area, ed Ibrahimovic è il più veloce a mettere in rete: 1-2. I rossoneri continuano a provarci, ma non riescono mai ad impensierire veramente Perin. La partita si chiude sul risultato di 1-2.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy