Pellegatti: "Krépin Diatta, giocatore ideale per Pioli e Rangnick

Pellegatti: “Krépin Diatta, giocatore ideale per Pioli e Rangnick

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il giornalista di fede rossonera, Carlo Pellegatti, nel suo nuovo video su YouTube ha parlato di un possibile nuovo obiettivo del Milan: “Sembra proprio la figura ideale per il 4-4-2, sia con Pioli che eventualmente con Rangnick. È un esterno offensivo, velocissimo, di piede destro. E un giocatore dalle grandi doti, parlo di Krépin Diatta. Senegalese, nato nel febbraio del 99 e ha appena compiuto 21 anni. Ha iniziato in una squadra norvegese, dove ha brillato per la sua qualità ed è stato subito preso dal Club Brugge, dove in questa stagione ha segnato 6 gol in 20 partite. Nel 2019 è stato inserito nella top 100 dei migliori under 21 a livello mondiale. Gioca nella nazionale senegalese e nell’ultima Coppa d’Africa è stato inserito nel miglior undici della competizione. Questo Diatta sembra proprio un giocatore da seguire. Ha regalato anche una struttura ospedaliera nella sua città, in Senegal: un ragazzo molto maturo ed intelligente. Il costo non è eccessivo, perché Krépin Diatta è ancora valutabile fra i 15 e i 20 milioni di euro. Quello che piace è la sua velocità, la sua abilità nell’andare via all’uomo. Un giocatore fisico, che corre: ecco perché potrebbe essere un giocatore ideale per il gegenpressing di Rangnick, ma anche per gli schemi di Stefano Pioli. Il suo idolo è Mané del Liverpool, ma gli piace anche tanto Iniesta per le sue grandi qualità tecniche. Il Milan sta scandagliando benissimo il mercato del Belgio, Lussemburgo e Olanda, alla ricerca di giocatori freschi, nuovi. Krépin Diatta potrebbe essere una delle grandi sorprese del calcio mondiale nelle prossime stagioni. Se giocasse con la maglia rossonera non sarebbe male“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy