Prefetto Torino: "Juve-Milan rinviata perchè non è possibile identificare chi proviene dalle regioni col divieto"

Prefetto Torino: “Juve-Milan rinviata perchè non è possibile identificare chi proviene dalle regioni col divieto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Claudio Palomba, Prefetto di Torino, ha parlato a Tuttomercatoweb.com della scelta di rinviare Juventus-Milan. Ecco le sue dichiarazioni:

“Nasce da alcune risultanze che sono emerse dall’unità di crisi. Nonostante il divieto per i residenti in Lombardia e in Emilia non sempre è possibile andare ad identificare le persone che, indipendentemente dalla residenza, per motivi di lavoro e di studio possono provenire da queste regioni. Sentiti i ministeri si è concordato un intervento urgente che può fare il Prefetto per differire la partita”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy