Serie A estiva: ecco le ipotesi sul banco

Serie A estiva: ecco le ipotesi sul banco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Serie A (e tutte le competizioni nazionali d’Europa) potrebbe diventare estiva. Lo riporta “Il Corriere dello Sport” che fa il punto sulla situazione attuale e sulle probabili mosse future riguardanti i campionati. Come ha confermato il Ministro Spadafora, la Serie A non riprenderà il 3 maggio. Tuttavia, però, la volontà delle leghe europee sarebbe quella di far ripartire tutti i campionati, contemporaneamente, a giugno.

Il noto quotidiano sportivo ha riportato le ipotesi che attualmente sono sul banco. La prima sarebbe quella di far giocare i campionati nazionali da inizio giugno fino a metà luglio, per poi disputare le competizioni europee, che si chiuderebbero la settimana dopo ferragosto. In questo modo, ci sarebbe uno stacco di circa dieci giorni, per poi cominciare a settembre la nuova stagione. La seconda alternativa, invece, è quello di mantenere il calendario invariato con i campionati nel week end e le coppe infrasettimanali.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy