Fontana: “Bisogna ripartire, situazione cambiata rispetto a 10 giorni fa”

Fontana: “Bisogna ripartire, situazione cambiata rispetto a 10 giorni fa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

“Mi contesteranno di tutto, ma io sono in pace con la mia coscienza e rifarei tutte le scelte che ho dovuto fare”. Così il governatore lombardo Attilio Fontana apre al cambio di rotta nell’intervista apparsa sul Corriere della Sera oggi in edicola, ricordando che i dati sull’epidemia sono cambiati rispetto a una decina di giorni fa e dobbiamo pensare a ripartire. Sbaglia chi pensa che tutto si rimetta in moto come prima. Dobbiamo organizzare una nuova vita, dovremo modificare molti nostri comportamenti”. 

Un Fontana senza rimorsi, che propone ora “un piano di investimenti da tre miliardi” che “arriveranno a tante imprese, che potranno riprendere fiato”.  Il piano straordinario di investimenti è presentato con i Lombard bond, già usati dalla Lombardia dopo la crisi dell’11 settembre 2001. 

Ottimismo sulla ripartenza per Fontana quindi, nonostante la sua Lombardia abbia registrato nella giornata di ieri 960 nuovi contagi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy