Rakitic, un segnale a Juve, Inter e Milan: “Futuro? Deciderò io dove giocare. Voglio un club che mi ami e mi consideri”

Rakitic, un segnale a Juve, Inter e Milan: “Futuro? Deciderò io dove giocare. Voglio un club che mi ami e mi consideri”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il contratto di Ivan Rakitic scadrà a fine stagione, dopodiché potrà trovare un accordo con un altra squadra che potrà prelevarlo a parametro zero. In Italia ci sono Juventus, Inter e Milan su di lui. I rapporti col Barcellona si sono complicati e difficilmente resterà in blaugrana l’anno prossimo, stando a quanto ha dichiarato al quotidiano spagnolo Mundo Deportivo. LE tre italiane sperano, dunque, di poter portare il croato in Serie A. Ecco quanto rivelato dal calciatore:

 “Futuro? Sarò io a deciderlo. Non sono un sacco di patate. Voglio giocare in un club dove sono amato e considerato e dove la mia famiglia stia bene.

Ho un affetto speciale per Siviglia e ho sempre detto che sarebbe stato un grande sogno indossare di nuovo quella maglietta. Ma non dipende da me: Monchi e tutti a Siviglia hanno il mio telefono, non mi hanno ancora chiamato e recentemente è stato anche il mio compleanno. Di questo mio sentimento, è un qualcosa che tutti sanno”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy