Spadafora: "Allenamenti dal 18 maggio? Si, ma se ci sono le condizioni"

Spadafora: “Allenamenti dal 18 maggio? Si, ma se ci sono le condizioni”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Vincenzo Spadafora, ministro per le politiche giovanili e lo sport, è intervenuto in diretta a “Che tempo che fa” per commentare il discorso del Premier Giuseppe Conte. Queste le sue dichiarazioni:

“Allenamenti dal 18 maggio? Si, ma solo se ci saranno le condizioni. Non voglio penalizzare il calcio, ma la ripresa deve essere graduale e bisogna attuare protocolli rigidi. Col presidente Gravina ho un ottimo rapporto, la Lega Serie A non credo sia incline alla chiusura date le pressioni che riceviamo”.

Il ministro ha poi risposto ad una delicata domanda di Fazio: “Se un giocatore risulta positivo e si blocca tutto, che senso ha ricominciare? Questo ragionamento l’abbiamo fatto anche noi. Riprenderanno gli allenamenti, ma bisognerà vedere come si evolverà la situazione”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy