Brocchi: "Privarsi di Maldini sarebbe sbagliato"

Brocchi: “Privarsi di Maldini sarebbe sbagliato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nella diretta Instagram con Calciomercato.com, Cristian Brocchi ha parlato del Milan e in particolare di Paolo Maldini. Le sue parole: “Se può esistere un Milan senza Maldini? Può esistere un Milan senza chiunque perché in questo mondo nessuno è indispensabile. Se decidessi io per il Milan punterei su Maldini, assolutamente. Non dimentichiamoci che, negli ultimi anni, sono venute a mancare quelle figure storiche di Presidenti riconosciuti da tutti perché avevano un grande cuore e la passione per la propria squadra. E quando tu hai la fortuna di avere una persona come Paolo Maldini, che è stato un grandissimo giocatore e con il padre hanno fatto la storia del Milan, non puoi lasciarlo andare via così. È un grande uomo e una persona intelligente, sa cosa serve per arrivare a determinati livelli e che ha incontrato, nei primi mesi della sua nuova esperienza, delle difficoltà anche dovute anche gestioni diverse rispetto a quelle che aveva in mente lui. Io penso che, come un allenatore non ha la bacchetta magica e nel giro di due mesi può stravolgere una squadra, anche un dirigente alla prima esperienza ha bisogno di un po’ di tempo per mettere in risalto il proprio lavoro, mettere all’interno della società le proprie idee. Perdere una persona come lui, per me, sarebbe sbagliato“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy