GdS - Maldini incompatibile con Rangnick: con lui, probabile l'addio

GdS – Maldini incompatibile con Rangnick: con lui, probabile l’addio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Due indizi fanno una prova. Specie se arrivano dai diretti interessati e viaggiano nella stessa direzione. Paolo Maldini e Ralf Rangnick hanno detto la loro sul futuro (rossonero) e, in caso di arrivo del tedesco a Milano, le strade dei due sembrano destinate a dividersi.

Maldini è l’attuale direttore dell’area sportiva rossonera

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, le dichiarazioni di Maldini che “col dovuto rispetto” aveva definito Rangnick un profilo non adatto al Milan e quelle del tecnico, che si è detto influente anche nell’ambito dirigenziale, non farebbero ben sperare in vista di una convivenza tra i due.

Maldini non ha intenzione di derogare ad un ruolo di primo piano e non accetterebbe un ridimensionmento della sua posizione. Nel frattempo però. dopo lo standby da quarantena, il nome del tecnico è tornato a circolare con insistenza e il futuro sembra già scritto.

Le voci che arrivano da Milanello parlerebbero già di idee di mercato e progetti futuri. Progetti nei quali, vista così, sembra proprio difficile rientri Maldini.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy