GdS - Ripartenza, rilanci e cessioni: quando il superfluo diventa utile

GdS – Ripartenza, rilanci e cessioni: quando il superfluo diventa utile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ancora non si ha certezza della data, ma la Serie A ripartirà, e lo farà in fretta e furia per cercare di concludere il campionato. Le partite da recuperare sono addirittura dodici e questo significa ritmi altissimi, caldo e poco recupero. Ma in ogni avversità, c’è sempre chi può trarne vantaggi: il Milan infatti, ha l’opportunità di rilanciare alcuni giocatori che non sono stati impiegati a sufficienza nella prima parte di stagione, come riporta la Gazzetta dello Sport.

Pioli ha giocatori di qualità che hanno mancato un po’ di continuità e di certezze finora, in ogni reparto del campo. Il primo indiziato è Rafael Leao, pronto ad alternarsi con Ibra per far brillare tutto il suo talento, tra tecnica e velocità. Poi a centrocampo ecco che si rivedono Paquetà, sempre utile da mezz’ala ma carente di gol e assist, e Jack Bonaventura. Quest’ultimo, cercato da mezza Serie A, nonostante sia in uscita dal Milan, potrebbe comunque rivelarsi un’ottima arma in questo finale di stagione.

Infine, anche il reparto difensivo può contare su diverse opzioni: per la fascia destra ci sono Conti e Calabria, in continuo ballottaggio, mentre al centro quattro giocatori (Kjaer, Musacchio, Gabbia e Duarte) si giocano il posto di fianco a Romagnoli. E non bisogna dimenticarsi delle restanti opzioni dentro al campo, come Krunic, Biglia e il giovanissimo Saelemaekers.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy