Leao a Sky: "Posso dare e fare di più. Futuro? Non mi piace fare promesse"

Leao a Sky: “Posso dare e fare di più. Futuro? Non mi piace fare promesse”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Arrivato quest’estate dal Lille, Rafael Leao non ha pienamente convinto nei suoi primi mesi al Milan. Intervistato dai microfoni di Sky, l’attaccante rossonero ha parlato della sua esperienza fin qui in rossonero e degli obiettivi per il futuro. Ecco le sue parole:

Sull’annata al Milan: “Ho cercato di aiutare la squadra attraverso le mie qualità, ma durante la stagione ci sono dei momenti nei quali gli altri vanno più forte di te e serve avere pazienza. La squadra viene prima del singolo, l’importante è farsi trovare pronti, quando si viene chiamati in causa”.

Sul bilancio: “Posso dare e fare di più. So cosa posso ancora dare, credo in me stesso. L’Italia per me era una nuova esperienza, un nuovo campionato, ma sento di essere cresciuto tanto dal punto di vista tattico e sono fiducioso per questa e per la prossima stagione”.

Sui ricordi di questi mesi: “I momenti più belli fino ad ora con la maglia del Milan sono due: l’esordio nel derby contro l’Inter e il primo gol a San Siro”.

Sul futuro: “Non mi piace fare promesse ma preferisco rispondere sul campo. Ma prometto di dare tutto per questa maglia, chiedo ai nostri tifosi di supportarci ancora come già avvenuto più volte quest’anno nei momenti duri. Vogliamo riportare il Milan in Europa, nei posti che merita, nei grandi palcoscenici. Siamo il Milan”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy