Maldini: "Rangnick ripassi il rispetto, prima di imparare l'italiano"

Maldini: “Rangnick ripassi il rispetto, prima di imparare l’italiano”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Diretto. In tackle. Sulla palla. Come nei tempi in cui indossava la fascia rossonera. Paolo Maldini è tornato sul possibile approdo di Ralf Rangnick in rossonero e sulle parole del tecnico ex RB Lipsia.

Maldini: “Ci sono colleghi che stanno cercando di finire la stagione in modo molto professionale”

L’ex capitano del Milan lo ha fatto, parlando e dichiarando: “Non ho mai parlato con Rangnick e nulla mi è stato detto dalla società. Non capisco su quale base vertano le sue dichiarazioni. Il tecnico tedesco però, parlando di un ruolo con pieni poteri gestionali sia dell’area sportiva che di quella tecnica, invade delle zone nelle quali lavorano dei professionisti con regolare contratto”

Lo stesso Maldini ha aggiunto: “Avrei un consiglio per lui, prima di imparare l’italiano dovrebbe dare una ripassata ai concetti generali del rispetto. Ci sono colleghi che, malgrado le tante difficoltà del momento, stanno cercando di finire la stagione in modo molto professionale, anteponendo il bene del Milan al proprio orgoglio professionale”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy