Shevchenko: “Il Milan sempre nel mio cuore, l’obiettivo è tornare da allenatore”

Sarebbe l’ennesimo grande calciatore del passato recente rossonero a sedersi sulla panchina del diavolo. Dopo Seedorf, Inzaghi e Gattuso, anche Andrij Shevchenko vorrebbe tornare a Milano da allenatore.

Shevchenko: “La parata di Dudek a Istanbul mi fa ancora impazzire”

L’attuale tecnico della nazionale Ucraina, in una diretta Instagram con Carlo Pellegatti, ha parlato del Milan, annunciando il suo grande desiderio: “Il Milan è sempre nel mio cuore, ho un grande affetto per i suoi tifosi. Un giorno voglio tornare a Milano come allenatore, è uno die miei obiettivi. Vediamo se e quando succederà. Adesso però penso solo all’Ucraina, sono concentrato solo sulla nazionale”.

Lo stesso Shevchenko ha poi ricordato i momenti vissuti con la maglia del Milan e la delusione di Istanbul: “Il gol alla Juve? Volevo tirare. La parata di Dudek a Istanbul mi fa ancora impazzire. Non capisco ancora come ha fatto a non entrare quella palla. Non voglio nemmeno più vederla quella parata”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy