Pioli a Rai1: “Siamo dispiaciuti, ora puntiamo all’Europa”

Ecco le dichiarazioni di Stefano Pioli, a Rai1, al termine del match:

Il Milan può recriminare qualcosa? Si, mi spiace dirlo, però è chiaro che nel doppio punteggio pesa il rigore dell’andata. All’inizio è pesato il fattore Juventus e abbiamo commesso delle ingenuità, tra cui di rimanere in inferiorità numerica. Poi abbiamo fatto una grande partita, soprattutto in difesa, abbiamo avuto anche un paio di occasioni. Peccato, ora dobbiamo cercare di conquistare l’Europa. Perchè questa determinazione il Milan in campionato non l’ha mostrata? Io dico che i risultati sono chiari, due partite e due pareggi, non penso siamo stati inferiori dei nostri avversari. Abbiamo difeso molto bene, ma è anche vero che è più facile quando ti abbassi tanto, i nostri difensori centrali hanno fatto una grande partita, questo ci insegna che dobbiamo essere solidi e dobbiamo ripartire dal campionato. Siamo dispiaciuti perchè volevamo andare a Roma a giocare la finale. Recupereremo giocatori importanti e ci concentreremo sul campionato. Cosa bisogna migliorare per andare in Europa? Credo che dobbiamo avere più continuità di rendimento, la squadra spesso in campionato ha fatto delle partite a livello tecnico ottime, ma poi non siamo riusciti a portare a casa il risultato che meritavamo. Di sicuro dobbiamo essere più attenti e più compatti“.

Sei qui: Home » Live » Pioli a Rai1: “Siamo dispiaciuti, ora puntiamo all’Europa”