Spadafora: "Con la riapertura, non ci sarà più spazio per il tifo violento"

Spadafora: “Con la riapertura, non ci sarà più spazio per il tifo violento”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Con un post su Facebook, il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha commentato le manifestazioni di alcuni gruppi estremisti di destra a Roma, facendo riferimento al tifo violento allo stadio. Ecco le sue parole: “Condanno fermamente e senza appello gli scontri di ieri al Circo Massimo, animati da Forza Nuova ed alcune frange estremiste dei gruppi ultras. Alla riapertura il tifo violento non avrà alcuno spazio. Devastare città, aggredire giornalisti e forze dell’ordine, lanciare insulti e minacce antisemite è quanto di più lontano possa esserci dai valori dello sport e dalla passione calcistica. Non basta però la condanna: le formazioni neofasciste nel Paese vanno sciolte, le sedi come Casa Pound liberate e restituite alla cittadinanza“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy