Costacurta: "La coppa della Champions l'ho toccata poco, bisognava scazzottare"

Costacurta: “La coppa della Champions l’ho toccata poco, bisognava scazzottare”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Billy Costacurta (SKY)

Uno dei figli della dinastia degli Invincibili, Billy Costacurta, uno degli eroi di Barcellona, Vienna, Atene, Manchester e ancora Atene, racconta uno dei tanti aneddoti legati a “quella coppa”, sogno per tanti, ma emozionante realtà nella storia, mente e cuore del popolo rossonero. Alessandro Costacurta, in un intervento a Sky Sport, ha raccontato uno dei tanti momenti legati alla sua carriera con la maglia del Milan nelle finali vinte di Champions League:

“La guardavo prima della partita, ma nessuno la toccava. Ho avuto la sfortuna di toccarla sempre poco, c’era sempre da scazzottare nel post per prenderla. Ricordo soltanto che era molto pesante, forse perché a fine partita eravamo distrutti”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy