Rui Costa: "Dopo il lockdown il MIlan si è trasformato. Ibrahimovic è un altro campione senza età"

Rui Costa: “Dopo il lockdown il MIlan si è trasformato. Ibrahimovic è un altro campione senza età”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Manuel Rui Costa, ex giocatore rossonero, è stato intervistato da Tuttosport e tra i vari temi trattati ha parlato anche del Milan. Ecco le sue dichiarazioni:

Su Maldini e Pioli: “Dopo il lockdown si è trasformato. Paolo (Maldini) e Stefano (Pioli), mio ex compagno a Firenze, stanno facendo un lavoro fantastico e sono davvero contento.”

Su Pirlo e Gattuso: “Prima di tutto mi dispiace che non siano al Milan e siano rivali dei rossoneri. A parte questo, è bello vedere Andrea e Rino alla guida di due big. Nel loro caso è molto più che una sfida tra ex compagni: Pirlo e Gattuso sono amici, autentici fratelli. Avendo giocato e vinto con loro, mi sembra tutto normale. Pirlo e Gattuso stanno rispecchiando quello che erano da giocatori“.

Su Ibrahimovic: “Zlatan è un altro campione senza età come CR7. Tra i fenomeni della serie A, metto anche Ribery: un altro che continua a incantare. Fisicamente non saranno più quelli di dieci anni fa, soprattutto nel recupero tra una partita e l’altra, ma con la palla nei piedi fanno ancora la differenza e spostano gli equilibri”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy