Corriere Milano – San Siro, “l’emendamento Renzi” per superare gli ostacoli

Corriere Milano – San Siro, “l’emendamento Renzi” per superare gli ostacoli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Quello che sembrava un percorso burocratico in via di conclusione che avrebbe consentito a Milan e Inter di avviare le procedure di realizzazione del nuovo stadio, ieri ha subito una frenata. Come ha riportato ieri Calcio e Finanza, i comitati tecnico scientifici dei Beni culturali hanno stabilito  di avviare l’iter per il vincolo storico relazionale per San Siro.

Da qui la richiesta di mettere un vincolo storico relazionale sullo stadio, ossia quella tutela che riguarda “cose immobili e mobili, a chiunque appartenenti, che rivestono un interesse particolarmente importante a causa del loro riferimento con la storia politica, militare, della letteratura, dell’arte, della scienza, della tecnica, dell’ industria e della cultura in genere, ovvero quali testimonianze dell’identità e della storia delle istituzioni pubbliche, collettive o religiose”.

Vittoria dell’ Associazione gruppo Verde San Siro? No. Questa mattina, sulle pagine del Corriere di Milano si fa riferimento ad un emendamento presentato da Matteo Renzi al DL Semplificazioni, convertito in legge proprio ieri dalla Camera, riguardante proprio gli stadi. Questo emendamento permette di superare gli ostacoli perché di fatto depotenzia i possibili vincoli del Ministero dei Beni culturali proprio sugli impianti sportivi.

Questo è il commento di Luigi De Siervo, Amministratore delegato della Lega Serie A: “Il passaggio favorevole ottenuto ieri alla Camera dal DL Semplificazioni segna un grande passo verso l’ammodernamento o la costruzione di nuovi impianti nel nostro Paese. Procedure più snelle permetteranno al calcio italiano di intraprendere un percorso che ci porterà al livello dei nostri competitor europei in termini di infrastrutture, con stadi moderni e all’avanguardia .Ringrazio il Parlamento e coloro che hanno alacremente lavorato per portare a compimento questo fondamentale provvedimento, necessario per la crescita del nostro sistema“. Musica per le orecchie di Milan e Inter che contano di avere il via definitivo in tempi brevi.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy