Europa League, i precedenti nei preliminari sorridono al Milan, ma occhio alla formula ed allo Shamrock...

Europa League, i precedenti nei preliminari sorridono al Milan, ma occhio alla formula ed allo Shamrock…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Al via giovedì la stagione rossonera 2020/2021, il Milan torna in Europa dopo un anno di digiuno e lo fa con il secondo turno di qualificazione preliminare contro gli irlandesi dello Shamrock Rovers.

In passato il Milan ha giocato i preliminari di Europa League solo nella stagione 2017/2018 vincendo tutte le quattro gare giocate (0-1 e 2-0) contro l’Universitea Craiova al terzo turno di qualificazione e (6-0 e 0-1) contro lo Shkendija nei playoff.

Quest’anno però il Milan giocherà i preliminari con una formula a gara secca e contro una squadra qualitativamente superiore a quelle affrontate tre anni fa: lo Shamrock Rovers, squadra irlandese, che è prima ed imbattuta nel proprio campionato nazionale dopo undici giornate. Di conseguenza anche la forma fisica potrà essere un fattore da non sottovalutare assolutamente, soprattutto considerando che ci si giocherà tutto in soli 90 minuti.

Sarà dunque fondamentale non sottovalutare l’avversario e mantenere alta l’attenzione per iniziare al meglio la stagione ed il percorso europeo di quest’anno.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy