Il rientro di Leao e la sfida alla cattiva sorte

Il rientro di Leao e la sfida alla cattiva sorte

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Rafael Leao è pronto al rientro. Due sfortunati eventi lo hanno tenuto fuori dal campo per le partite precampionato e le prime uscite stagionali. L’ultimo, una quarantena mai smentita dal Milan per presunta positività al Covid-19.

Ciò gli ha impedito di prendere parte agli allenamenti di preparazione della stagione, un vero peccato viste le prestazioni a cui stava abituando i tifosi. Ma anch’esse sono state ricolme di malasorte.

Infatti, durante una delle sue migliori prestazioni del post-lockdown, è dovuto uscire dal campo per un problema all’inguine. Di quella partita – vinta per 3-0 a San Siro contro il Cagliari – ricordiamo una rovesciata sensazionale, scagliatasi direttamente sulla traversa.

Questa settimana è potuto finalmente rientrare a disposizione di mister Pioli che, anche se gli allenamenti svolti sono pochi, lo ha chiamato per la panchina nella sfida di Crotone. Complice anche l’assenza di Ibrahimovic, potrebbe avere spazio per il finale di partita. Rimettere un po’ di minuti nelle gambe, per renderlo al più presto nella migliore condizione che ha dimostrato di poter raggiungere.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy