Milan, Rangnick attacca: "Rinnovo Ibrahimovic una contraddizione"

Milan, Rangnick attacca: “Rinnovo Ibrahimovic una contraddizione, quale strada vuoi seguire?”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Torna a parlare di Milan Ralf Rangnick. Il manager tedesco, a lungo al centro delle voci che lo volevano come nuovo epicentro del progetto rossonero (anche con un posto in panchina), ha rilasciato alcune dichiarazioni durante la sua intervista al Financial Times. Tra domande sui suoi trascorsi al Lipsia e sul suo futuro, non è mancato un piccolo attacco riguardo al suo mancato arrivo a Milano ed in particolare sul rinnovo di Zlatan Ibrahimovic: “Non si tratta di me o del fatto che non mi piaccia Ibrahimovic. Perché non dovrei? A 38 anni è ancora in ottima forma, può ancora essere decisivo per vincere le partite. Ma la domanda è: quale percorso vuoi percorrere? Cos’è il Milan? Per me, la firma di Ibrahimovic all’epoca era una contraddizione in sé, a causa della strategia che volevano seguire”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy