Sky - Pioli: "Partita sofferta ma la squadra ha creato tanto. Colombo ha tutto per essere un giocatore da Milan"

Sky – Pioli: “Partita sofferta ma la squadra ha creato tanto. Colombo ha tutto per essere un giocatore da Milan”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Le dichiarazioni di mister Stefano Pioli intervistato da Peppe Di Stefano ai microfoni di Sky nel post partita:

La crescita passa da gare non semplici come le prime: “Assolutamente si. Abbiamo bisogno di stare dentro la partita e capire le situazioni dove dobbiamo migliorare. La partita è stata sofferta ma la squadra non ha mai smesso di giocare e ha creato tanto. Rimprovero solo l’ ultima occasione lasciata ai nostri avversari che si poteva evitare. L’ avversario è difficile e pericoloso ed è in forma. Siamo in emergenza ma siamo stati bravi”

Oggi è stata una giornata strana e particolare per l’ assenza di Ibra?: “Sono stati due giorni particolari. Per questo devo fare i complimenti alla squadra. Non è stato semplice preparare questa partita. Siamo esseri umani e sappiamo ciò che ci succede intorno. Con due positivi in squadra era più facile pensare ad altro ecco perchè sono molto soddisfatto”

Come vive la bella storia di Colombo?: “Una bella storia per lui e per il settore giovanile del Milan. Vuol dire aver lavorato bene e sta producendo buoni risultati. Mi è piaciuto come è entrato Daniel Maldini. Chiaramente per Lorenzo Colombo l’emozione del gol e del debutto europeo si sono fatti sentire ma è un ragazzo che ha ottime qualità. Giovane ma sa cosa vuole dal futuro. Non è semplice trovare giovani così attenti, umili, disponibili. Avrà tutto il tempo per crescere e migliorare. Sarà un giocatore da Milan.”

Come ha vissuto la positività di Ibra e se spera che possa tornare prima: “Zlatan è Zlatan. Ha vissuto questa esperienza con la sua solita spavalderia. Ora non possiamo sapere quanto potrà rimanere lontano. Ci aspetta una settimana importante. Dobbiamo finire questo piccolo ciclo che ci permetterebbe di recuperare durante la sosta per poi ripartire con più giocatori e più soluzioni”

Quant’è difficile senza Ibra: “Molto. Ibra è il nostro campione ma la squadra ha la sua identità.”

Voto per Calhanoglu: “Giocatore di grande qualità. è un giocatore moderno e ha tutte le caratteristiche tecniche e morali per essere un leader di questa squadra.”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy