Sei qui: Home » Ipse dixit » Capello: “Per la Champions dico Milan o Roma”

Capello: “Per la Champions dico Milan o Roma”

In un’intervista a Rai Radio 2, l’ex allenatore dei rossoneri ha dato i suoi pronostici sul campionato: “La Juve ha fatto ottimi acquisti ma bisognerà vedere come riuscire a metterli in campo. Stavolta gli avversari sono molto competitivi. Metto prima l’Inter. Poi il Napoli. E poi per la Champions il Milan insieme alla Roma. L’Atalanta? E’ molto interessante, se recupera Ilicic diventa una mina vagante, vedremo come si posizionerà alla metà del torneo.”

L’allenatore Friulano ha anche parlato dei suoi anni sulla panchina del Diavolo: “Mi chiamò Berlusconi, io avevo fatto l’allenatore per cinque partite e avevo qualificato la squadra in Coppa Uefa. Mi stavo occupando del settore giovanile, al Milan c’era Sacchi, aveva qualche problema con alcuni giocatori, diceva che bisognava cederli, Berlusconi invece decise di tenere i giocatori e di chiamare me in panchina. Io dissi di sì, mi mancava tantissimo il campo. Il più forte che ho allenato al Milan? Difficile da dire. Gli olandesi erano fortissimi. Savicevic era fenomenale. Ci misi tre mesi a fargli capire cosa volevo, era abituato a ricevere la palla e basta.