Di Maio: “Se il calcio continuerà dipenderà dal CTS, abbiamo altre priorità”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha rilasciato un’intervista ad Avvenire in cui ha sottolineato implicitamente che non sarà il governo a decidere sul blocco del campionato di Serie A bensì il Comitato Tecnico Scientifico:

Il calcio è una grande industria, ma in questa fase abbiamo altre le priorità. Chiudere il campionato? Ascolteremo con attenzione le valutazioni del CTS.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook