Leao o Diaz? I dubbi di Pioli

Leao o Diaz? I dubbi di Pioli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Con l’accertata assenza di Rebić al derby, Pioli sta valutando come sostituire il croato. Le due alternative sono di primissimo livello, ma molto diverse tra loro.
Leao sarebbe l’opzione più offensiva, la velocità esplosiva del portoghese darebbe sicuramente imprevedibilità all’attacco rossonero. Pioli potrebbe puntare su di lui anche per dargli fiducia dopo la doppietta rifilata allo Spezia. In quel caso si dovrebbe concedere qualcosa in fase difensiva a sinistra, nella fascia dove Hakimi darà del filo da torcere ai rossoneri. Leao titolare renderebbe Ibrahimović fondamentale con il suo lavoro di perno offensivo, per favorire gli inserimenti del portoghese alle spalle dei tre difensori nerazzurri. Sarebbe una scelta coraggiosa.

Con Diaz in campo dal primo minuto la squadra avrebbe un volto molto diverso, il palleggiatore spagnolo sarebbe un’opzione più difensiva. Pioli potrebbe preferirlo per la sua grande generosità in fase di non possesso e la sua rapidità nello stretto. Con Diaz in campo si punterebbe più ad un possesso palla attivo e propositivo, cercando combinazioni con Calhanoglu e Ibrahimović che possano creare superiorità numerica davanti.

Da quello che si è potuto vedere fin qui i due candidati per la fascia sono in forma: la scelta dipenderà molto dall’approccio che l’allenatore vorrà dare alla gara, se aggressivo dall’inizio o più attento alla fase difensiva. Quando si saprà la formazione ufficiale si potranno già immaginare i piani tattici di Pioli.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy