Nuovo Stadio a Sesto San Giovanni. Milan e Inter ci pensano

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nonostante l’ autunno sia arrivato con prepotenza, a Milano sono comunque giornate calde. Il rifermento non è chiaramente al clima. Oltre al calciomercato, a tenere banco in queste giornate è sempre il tema stadio. Come riporta nell’ edizione online Calcio e Finanza, nei giorni scorsi c’è stato un pranzo molto speciale in un noto ristorante milanese. Commensali il Presidente del Milan Paolo Scaroni, l’ AD dell’ Inter Alessandro Antonello e Giuseppe Bonomi, AD di Milanosesto ovvero il progetto di riqualificazione dell’ area ex Falck di Sesto San Giovanni. Sempre secondo Calcio e Finanza, è plausibile pensare che, viste le titubanze dell’ amministrazione Sala per l’ area San Siro, Milan e Inter stanno valutando altre soluzioni.

Esattamente un anno fa, l’ AD Giuseppe Bonomi aveva apertamente dichiarato la disponibilità ad accogliere il progetto stadio: “Noi dobbiamo sviluppare il più grande piano urbanistico attuativo d’Europa. E siamo pronti, nel caso ci fosse l’opportunità, ad ospitare il nuovo stadio di Inter e Milan. Se il progetto che hanno presentato avesse dei problemi, noi saremmo prontissimi. L’area è adeguata, è una parte della Grande Milano che va rigenerata e ricostruita come parte importante della città e può essere una alternativa credibile a San Siro. Si presterebbe a coniugare la parte entertainment e sportiva con l’aspetto commerciale, visto che siamo anche titolari di autorizzazioni per la grande distribuzione. Non voglio assolutamente ‘gufare’, ma noi siamo pronti”. Parole che non lasciano nessun dubbio e incontri tra le parti che fanno di Sesto San Giovanni una forte candidata ad ospitare la nuova “casa” di Milan e Inter.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook