Ibra non tornerà in nazionale, il ct: "Non ci perdo tempo"

Ibra non tornerà in nazionale, il ct: “Non ci perdo tempo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nei giorni scorsi Ibra aveva lanciato un messaggio sui social, mostrando la sua volontà di tornare a vestire la maglia della nazionale svedese.

Il ct Janne Andersson, però, lo ha escluso dall’elenco dei convocati diramato qualche ora fa. Tra i due in passato ci sono state non poche frizioni. Ai microfoni di Aftonbladet l’allenatore ha commentato la vicenda. Le sue parole:

Sono neutrale a riguardo. Mi hanno mostrato quel messaggio, ma onestamente non capisco cosa voglia dire, mi sfugge. Ma non ho intenzione di perderci troppo tempo o troppe energie. Sono passati 4 anni e mezzo da quando mi ha detto molto chiaramente che aveva terminato la sua carriera in Nazionale. Ci siamo parlati dopo gli Europei del 2016. Per me quelle parole hanno un significato, così come quelle di tutti gli altri calciatori che hanno detto basta alla Nazionale. Ho grande rispetto per coloro che capiscono di non avere più le motivazioni necessarie o che vogliono riposarsi durante la pausa e non avere pressioni. Per me la questione è già chiarita, inoltre lavoro solo con giocatori che sono pienamente convinti di voler stare in Nazionale“.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy