Nocerino: "Gattuso? Per lui non sarà una partita come le altre"

Nocerino: “Gattuso? Per lui non sarà una partita come le altre”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Antonio Nocerino, ex centrocampista rossonero, ha parlato ai microfoni di Milan TV nel pre gara di Napoli-Milan. Queste le sue dichiarazioni.

Sulla partita.

“Spero sia una bella partita, si affrontano due squadre che hanno un’identità ben precisa”.

Su Gattuso.

“Sicuramente non è una partita come tutte le altre. Ha fatto la storia del Milan, l’ha allenato e ha fatto anche bene. Da avversario l’avrà preparate come fa sempre. È uno pignolo, ho avuto il piacere di seguirlo a Milanello e ora lo vedo ancora più maturo. Sarà emozionato ma vorrà fare una grande partita”.

Su Ibrahimovic.

“Me lo aspettavo perché l’ho seguito qua in America. Dopo l’infortunio anche io ero curioso, giocava anche sui campi in sintetico e faceva la differenza. È un trascinatore, ha alleggerito le responsabilità dei ragazzi giovani. Non erano pronti ad avere tutte quelle pressioni, lui fa da parafulmine. I giovani giocano meglio e hanno un riferimento come lui che è impressionante”.

Sfida a centrocampo.

“Con i centrocampisti a piede invertito vedi più il campo, sono due coppie molto forti. Bennacer si muove e fa giocare la palla, Kessie è un trattore un po’ come Bakayoko. Fabian Ruiz mi ricorda un po’ Redondo nelle movenze, mi fa impazzire. Sarà un bello scontro”.

Su Tonali.

“Mi dispiace non vederlo in campo, è uno dei giocatori italiani più forti in questo momento. I due centrocampisti hanno trovato una continuità importante, ma per me Tonali è il più completo. Può fare sia il Bennacer che il Kessie. Spero che possa avere più spazio, a me piace ed è molto forte”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy