Ibra furioso con EA Sports per la questione diritti di immagine

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Zlatan Ibrahimovic continua a chiedere chiarimenti a EA Sports per la questione diritti di immagine. Il calciatore sostiene che nessuno abbia concesso alla EA di poter sfruttare la sua immagine nel videogioco di simulazione calcistica FIFA 21. Queste le parole che ha rilasciato sui social l’attaccante svedese:

“Non stiamo parlando di diritti di immagine collettiva, Il vostro gioco è basato su diritti di immagine individuali che non avete acquistato da FIFPro ne da AC Milan perchè loro ci hanno detto di non averveli venduti, inoltre non li avete acquistati neanche da me. Da chi li avete comprati allora?”

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook