Sei qui: Home » Copertina » Il Milan dovrà risarcire Boban

Il Milan dovrà risarcire Boban

Zvone Boban è stato licenziato dal club rossonero per giusta causa con effetto immediato lo scorso 7 marzo a causa di alcuni dissidi interni avuti con Ivan Gazidis ed Elliot. Durante un’intervista a La Gazzetta dello Sport, il dirigente croato era arrivato a puntare il dito contro il manager sudafricano accusandolo di non averlo avvisato circa l’operazione Rangnick.

Il Tribunale di Milano, come riportato da ANSA.it, ha parzialmente accolto il ricorso di Boban e il club rossonero dovrà risarcirgli circa 5 milioni di euro.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, piace il talento del Barcellona: contatti avviati con l'agente

La società rossonera è intenzionata a ricorrere in secondo grado in quanto ogni decisione è stata presa a tutela del club.