Sei qui: Home » News » Brescia-Monza, vendetta su Balotelli: lasciato fuori dallo stadio

Brescia-Monza, vendetta su Balotelli: lasciato fuori dallo stadio

Mario Balotelli torna protagonista della cronaca, ma questa volta nelle vesti della “vittima” del fatto in questione. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, l’ex Milan era appena arrivato allo stadio Rigamonti di Brescia per assistere dalla tribuna alla partita tra il suo Monza e il Brescia, altra sua ex squadra, in programma per questa sera. Il personale di servizio, però, ha negato all’attaccante l’autorizzazione a parcheggiare nello stadio, costringendolo dunque a parcheggiare la sua auto fuori dall’impianto.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, contatti avviati con il Milan: cessione già a gennaio

È ancora altissima, dunque, la tensione tra Balotelli ed il presidente del Brescia Massimo Cellino: tra i due c’è in ballo una causa legale. Neanche i tifosi delle rondinelle hanno perdonato a Mario la pessima stagione dello scorso anno. Fuori dallo stadio hanno piazzato uno striscione che non lascia spazio ad interpretazioni: “Per noi vali zero, uomo senza dignità“.