Pioli a Sky: “Non eravamo partiti bene ma abbiamo reagito, grande vittoria. Tonali? L’ho abbracciato, era dispiaciuto”

Stefano Pioli è intervenuto ai microfoni di Sky al termine di Benevento-Milan. Le sue parole:

Su Leao: “Rafael ha grandi potenzialità, lo sta dimostrando con più continuità, è giovane e talentuoso. Ha fatto bene come tutta la squadra anche in inferiorità numerica”

Sullo scudetto: “Ci prepariamo molto per ogni singola partita, non eravamo partiti bene ma dopo c’è stata una grande reazione. Tutte le vittorie sono importanti per un gruppo giovane come il nostro”

Su Tonali: “L’ho abbracciato negli spogliatoi, ci era rimasto male. Se ne vedono tanti di falli così, Sandro migliorerà”

Su Milan-Juventus: “Sarà una bella partita tra due squadre che stanno bene. Inter Napoli e Juve sono le migliori del campionato, questa non sarà un partita decisiva per lo scudetto. Noi dobbiamo guardare la nostra classifica ad aprile”

Sul segreto del Milan: “Vinciamo le partite perché abbiamo qualità, intensità, tutti ci danno dentro. Tutti hanno capito che se facciamo un grande sforzo possiamo vincerle tutte”

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy