GdS – Tra certezze, rinnovi e mercato: ecco il Milan che verrà con la Champions

Tomori (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Milan si appresta ad affrontare un finale di stagione fondamentale per il suo futuro. Centrare l’obiettivo della qualificazione alla Champions League, infatti, sarebbe di vitale importanza per varie ragioni, a cominciare dalla programmazione della sessione estiva di mercato.

Come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, i rossoneri ripartiranno da uno scheletro di rosa ben definito e composto dai pilastri della squadra, quali Kjaer, Calabria, Romagnoli, Theo, Bennacer, Tonali, Kessié, Calhanoglu, Leao ed Ibrahimovic. Nonostante la permanenza, quasi sicura, anche di Saelemaekers, Paolo Maldini e la dirigenza cercheranno di rafforzare la fascia destra, apparsa un po’ sottotono durante la stagione e soprattutto un centravanti in grado di far rifiatare Zlatan Ibrahimovic.

Prima dei rinforzi però, scrive la rosea, sarà fondamentale per il club affrontare la questione, delicata, dei rinnovi di contratto, in particolare per quello che riguarda due colonne portanti della squadra: Gianluigi Donnarumma e Hakan Calhanoglu. Infine, la situazione Tomori: l’inglese ha già convinto tutti, e nonostante la cifra di 28 milioni di euro per il riscatto, Maldini farà di tutto per trattenerlo a Milano.