Il Milan lavora per il riscatto di Tomori

Tomori (SpazioMilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Fikayo Tomori è arrivato al Milan a gennaio ed ha subito conquistato sia il posto da titolare al fianco di Kjaer, che il cuore dei tifosi milanisti. Le sue convincenti prestazioni hanno portato il Milan a lavorare con il Chelsea per il riscatto del calciatore fissato a 28.5 milioni di euro.

Paolo Maldini e la società, però, considererebbero la cifra troppo elevata per il mercato e stanno trattando con il club londinese per avere uno sconto che porterebbe il prezzo intorno ai 20 milioni di euro.

Per Tomori, che vorrebbe restare a Milano, è pronto un quinquiennale.