Pioli in conferenza stampa: “Zlatan mi ha detto che c’è stata una discussione, ma non ha offeso Maresca”

Pioli
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stefano Pioli ha parlato al termine del match tra Parma e Milan, vinto per 3 a 1 dai rossoneri. Ecco le sue dichiarazioni:

Sulla vittoria: “Sapevamo sarebbe stata una partita difficile, ma l’abbiamo approcciata molto bene, stavamo comandando meritatamente. Si è complicata, ma lo spirito dei miei giocatori di tornare alla vittoria ci ha dato ragione”

Su cosa è cambiato in questa settimana: “Non si può pensare troppo alla partita precedente, se no non riesci a preparare quella dopo. Abbiamo giocato con un piglio differente, più veloci, con più ritmo. Ci siamo mossi meglio noi e abbiamo mosso meglio la palla.”

Su cosa è successo a Ibra: “Io credo che la verità sta nel mezzo, a me Zlatan ha detto ”mister se avessi mancato di rispetto all’arbitro sarei il primo a chiedere scusa a lui e ai compagni’, mi ha detto che c’è stata una discussione, ma non lo ha offeso. Chiaramente dispiace perché Zlatan oggi stava molto bene. Abbiamo altre risorse per sostituirlo bene comunque”

Sulle alternative: “Ci sono, ci sono le risorse e sta meglio anche Mandzukic, anche se chiaramente non è al massimo. Ora dobbiamo pensare alla prossima gara.”.