Di Stefano: “Pochi cambi di formazione per Pioli. Il ritorno in Champions è importantissimo”

di stefano
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A poche ore dal fischio d’inizio di Milan-Cagliari la tensione è altissima.

Il pareggio in extremis del Crotone sul campo del Benevento ha consegnato matematicamente la salvezza al Cagliari, che dunque scenderà in campo a San Siro con la testa un po’ più libera.

Peppe Di Stefano, ai microfoni di Sky Sport, ha presentato la gara contro i Sardi e non solo. Ecco le sue parole:

“Il ritorno in Champions è importantissimo per il Milan. 8 anni sono tanti e si sa quale sia il feeling storico dei rossoneri con l’Europa. L’ultima partita fu quella con l’Atletico Madrid. La prefazione di questo possibile ritorno l’ha scritto a Torino ma il capitolo più importante lo deve scrivere stasera con il Cagliari per evitare di arrivare con l’acqua alla gola con l’Atalanta.

Il Milan giocherà con il solito 4-2-3-1 mentre qualche dubbio in più per Semplici con il ballottaggio tra il 3-4-1-2 e il 3-5-2. Non è un discorso su chi ha più motivazione dell’altro anche se il Milan ha dimostrato di essere in grande forma nelle ultime uscite. Ibrahimovic questa sera non sarà in campo ma sarà al fianco della squadra in tribuna”!