Ceballos o Ziyech, il post-Çalhanoğlu è ufficialmente partito

Ceballos o Ziyech
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Smaltito l’addio shock di Çalhanoğlu, il Milan è pronto a tornare sul mercato per coprire la falla, lasciata dal turco, il quale ha preferito sposare la causa dell’Inter.

Detto che Brahim Díaz è vicinissimo a vestire nuovamente il rossonero milanista, in via Aldo Rossi si sta pensando a bissare il colpo madridista. Secondo la Gazzetta dello Sport sono due le strade seguite da Maldini e Massara: una riporta direttamente alla Casa Blanca di Madrid, l’altra conduce a Londra, sponda Chelsea. Si tratta di Dani Ceballos e Hakim Ziyech.

Quest’ultimo è il più difficile da raggiungere; ci sono due grandi ostacoli economici da superare: modalità e costo dell’operazione e ingaggio del 22 del Chelsea. Il club londinese lo ha acquistato appena un anno fa per 40 milioni di euro e non intende fare minusvalenze con una sua cessione. Il Milan vuole provare ad acquisire le prestazioni del marocchino in prestito con diritto di riscatto, ma, a queste condizioni, dovrà sopperire allo stipendio del trequartista, che si aggira sui 6 milioni più bonus.

Cifre ingenti queste. Cifre che rendono rovente la pista che porta a Ceballos. I rapporti ben collaudati con il Real Madrid dell’amico Carlo Ancelotti, i 3 milioni di euro, percepiti dallo spagnolo, e la possibilità di prelevarlo in prestito con diritto potrebbero favorire l’operazione. La doppietta madridista Díaz-Ceballos può essere più di un’idea.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI