Marchetti: “Milan-Chelsea è un’autostrada a senso unico per 3 colpi”

Hakin Ziyech of Chelsea during the UEFA Champions League match at Stamford Bridge, London. Picture date: 17th March 2021. Picture credit should read: Sportimage PUBLICATIONxNOTxINxUK SPI-0967-0043
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Continuano senza sosta i dialoghi tra Milan e Chelsea. Dopo aver riscattato Fikayo Tomori per 28 milioni di euro, ora Maldini e Massara hanno messo nel mirino 3 giocatori dei Blues: Giroud, Bakayoko e Ziyech. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, l’esperto di calciomercato Luca Marchetti ha fatto il punto sulla situazione.

Su Giroud:Più che un intreccio è un autostrada, ma a senso unico: ci sono interessi del Milan per i giocatori del Chelsea su almeno tre profili. Giroud è il più anziano come trattativa e c’è l’accordo con il calciatore da 3,5 milioni di euro all’anno; ora gli agenti dovrebbero far valere la famosa promessa per farlo andare via a zero dai Blues se il francese avesse trovato un progetto per lui più interessante di quello attuale“.

Su Bakayoko:L’altro nome è quello di Bakayoko, che al Milan già c’è stato e che il Milan vorrebbe riavere; con l’uscita di Meité, serve una figura così a centrocampo e Bakayoko potrebbe essere l’opzione più sicura conoscendo il rendimento del ragazzo“.

Su Ziyech:L’altro nome su cui il Milan spera di poter lavorare, perché al momento siamo nell’ordine della trattativa che ancora deve iniziare, è quello di Ziyech, che spera di capeggiare la schiera di giocatori sulla trequarti che prendano il posto di Calhanoglu. La strategia del Milan è quella di andare a vedere in Europa quale siano quei giocatori che ora la società vorrebbero vendere e che magari tra un mese potrebbero essere aperte al prestito. Ziyech è uno dei nomi che piace sicuramente al Milan“.

Sulle alternative:Ce ne sono altri: potrebbero esserci anche Rafinha, Under, James Rodriguez. Tutti nomi pronti di profilo internazionale. Bisogna saper lavorare di diplomazia“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI