ESCLUSIVA SM – Il giovane Cuenca svela: “A gennaio sarò del Milan”

Ieri è terminata una delle sessioni di mercato più intense degli ultimi anni, in cui il Milan ha saputo rinforzarsi con ben 11 acquisti. Oltre alla prima squadra, la dirigenza rossonera ha operato con attenzione anche per la Primavera. In questo senso, una grande testimonianza è data dall’acquisto di Chaka Traoré, classe 2004 ormai ex Parma, nell’ultima giornata di calciomercato.

Ma quella per l’ivoriano non è stata l’unica operazione per la Primavera del Milan. Già un mese fa circa, infatti, si parlava dell’acquisto di Hugo Cuenca da parte dei rossoneri: centrocampista paraguaiano classe 2005, considerato un vero talento in patria, dove è cresciuto nel Deportivo Capiatà.

L’accordo tra le due società è stato trovato sulla base di un trasferimento a titolo definitivo per 500mila euro più il 10% sulla futura rivendita. Nonostante il suo acquisto fosse dato già da tutti per fatto, in realtà non è mai arrivata l’ufficialità a causa di un problema burocratico. Il giovane centrocampista infatti ha bisogno della cittadinanza spagnola per essere tesserato. Cittadinanza che, ad oggi, non è stata ancora ottenuta.

Raggiunto dalla redazione di SpazioMilan, Cuenca ha voluto chiarire il suo futuro, rassicurando così i tifosi rossoneri:

Sì, presto sarò un giocatore del Milan, ma prima devo ottenere la cittadinanza spagnola per poter firmare. Direi che per gennaio i documenti potrebbero essere pronti, e allora potrò firmare“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy