L’opinionista attacca duramente Sandro Tonali: le sue parole

Intervenuto a TMW Radio Massimo Brambati ridimensiona l’avvio stagionale di due fattori congiunti: il Milan e Sandro Tonali.

Secondo l’ex calciatore milanese, l’esaltazione mostrata per il buon inizio di ambo i percorsi va smorzata. Tre vittorie in altrettante partite di campionato sono un buonissimo segnale, ma sono troppo poche per dire che i rossoneri sono tornati a livelli alti e superiori rispetto alla Juventus, prossima avversaria in Serie A.

Sicuramente in questi tre successi si fatica a vedere l’impronta di Sandro Tonali, reo di non prendere mai l’iniziativa per far girare la squadra. Ecco le sue parole:

SUL MILAN – “Se Allegri giocatori come Dybala, Cuadrado, Alex Sandro e Bentancur li recupera, la Juventus sicuramente torna ad essere lei. Il Milan sta facendo benissimo in campionato ma c’è stato un grande gap in Champions. Non vedo così favorito il Milan“.

SU TONALI – “Io ancora non ho visto niente. Ho visto iniziative e palloni buttati

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy