I rossoneri vogliono il giocatore del Tottenham: manca il sì di Conte

Milan alla continua ricerca di un difensore centrale che possa non far rimpiangere Kjaer e Tomori, fuori per infortunio.

I nomi circolati negli ultimi tempi sono stati tanti, da Botman a Bailly, passando da Grassi fino al centrale del Tottenham Japhet Tanganga.

Japhet Tanganga, Tottenham Hotspur, Milan, mercato

Secondo il Corriere dello Sport, però, mancherebbe il sì di Conte per il suo addio, infatti, sembra che il tecnico italiano consideri molto il difensore e questa non sarebbe una buonissima notizia per i rossoneri.

LEGGI ANCHE:  VIDEO - Ibra provoca Calhanoglu: lo svedese lo ha fatto con i tifosi rossoneri

Ecco quanto si legge nel quotidiano romano: “Mentre la squadra è impegnata a gestire un momento chiave della stagione la società lavora per rinforzare la rosa nei punti più sensibili, ma alcune trattative si stanno rivelando complesse e articolate. Piace il difensore del Tottenham, ora utile all’ex interista”.