Il Milan definisce la strategia per Pellegri: i dettagli dell’operazione

Pietro Pellegri non è riuscito a imporsi al Milan come non è riuscito a farlo al Monaco, club che lo ha prestato ai rossoneri. I problemi fisici hanno rallentato la corsa dell’attaccante che non è mai stata una vera alternativa per Pioli. Tuttavia la società ha una chiara strategia per lui.

Come rivela Calciomercato.com infatti Pellegri sarà riscattato per 3.5 milioni di euro e poi girato al Torino in prestito per 18 mesi. La cifra è molto inferiore al totale pagato dal Monaco al Genoa qualche stagione fa per assicurarsi le prestazioni del calciatore.

LEGGI ANCHE:  Ibrahimovic giocherà un altro anno al Milan? La decisione sul futuro dello svedese!
Pellegri, Milan, Torino

Questo dimostra che il Milan è sicuro dell’investimento e vuole puntare su Pellegri per il futuro, nonostante nel presente non possa avere uno spazio definito in rossonero. La soluzione adottata sembra quindi ottimale e tra due stagioni tornerebbe a Milano per restarci.