Bailly-Milan, ecco di cosa non si fidano i rossoneri!

Il punto sulla trattativa.

I dettagli

Il Milan poche settimane fa aveva chiesto informazioni al Manchester United sul difensore centrale Eric Bailly per sostituire Kjaer infortunato, ma anche Tomori.

Dopo che i red devils hanno hanno aperto all’idea del prestito, i rossoneri si son presi del tempo per decidere sulla funzionalità dell’affare.

Milan, Bailly, Manchester United

Le riserve che spaventano i rossoneri sono legati alla partecipazione del difensore in Coppa d’Africa, con la Costa D’Avorio.

LEGGI ANCHE:  Rinnovo faraonico, non solo ingaggio e bonus: cosa potrà decidere Mbappé al PSG

Infatti, oltre a tornare disponibile intorno a febbraio, il giocatore potrebbe essere risentito dalla competizione o incontrare durante il percorso qualche infortunio; da qui la scelta di congelare l’operazione.