La Coppa Italia può valere la Champions League? La possibile novità

Importante novità in arrivo dal 2024: la Coppa Italia potrebbe permettere l’accesso alla Champions League. Questo sarebbe possibile dal momento in cui le partecipanti alla massima competizione europea diverranno 36, dalle 32 attuali.

Champions League Coppa Italia

Come riporta CalcioeFinanza, il primo posto aggiuntivo andrebbe al club terzo classificato nel campionato della federazione al quinto posto nel ranking UEFA; il secondo posto sarà assegnato alla vincitrice di un campionato nazionale; il terzo e il quarto posto saranno assegnati a due club che pur essendosi qualificatisi soltanto per la fase preliminare, o per le altre due competizioni europee (Europa League e Conference League), accedono grazie al coefficiente più alto nel ranking UEFA.

LEGGI ANCHE:  Pioli può contare su un jolly prezioso per Inter-Milan: chi è l'uomo derby rossonero

E quindi cosa c’entra la Coppa Italia? Per spiegare meglio questa eventualità, facciamo l’esempio del Milan: se i rossoneri finissero noni in campionato, quindi fuori da tutte le coppe europee, ma vincessero la Coppa Italia (la quale dà l’accesso all’Europa League) potrebbe essere ripescata in Champions nel caso in cui tra le squadre non qualificate fosse quella messa meglio nel Ranking UEFA.

Pierfrancesco Vecchiotti

Sei qui: Home » News » La Coppa Italia può valere la Champions League? La possibile novità