Novità dalla FIFA: può essere introdotta una nuova regola sul tempo di gioco

La FIFA ha come obiettivo quello di rendere il Mondiale in Qatar spettacolare ed appetibile, senza tempi morti durante le gare.

FIFA
Foto: Getty FIFA Collina

A tal proposito, secondo il Corriere dello Sport, il presidente della FIFA, Gianni Infantino, pare abbia iniziato a discutere con Pierluigi Collina, presidente della commissione arbitrale, su due temi: il fuorigioco automatico e la questione legata al tempo effettivo (declinato sui minuti di recupero).

Infantino, si legge, vorrebbe recuperare il tempo perduto nei 90′ regolamentari, mediante un corposo allungamento del recupero che potrebbe portare a gare di almeno 100′ complessivi, considerando anche i recuperi di primo e secondo tempo.

LEGGI ANCHE:  Albertini avvisa il Milan: "Partita da dentro o fuori!", poi il retroscena su Capello

La questione del fuorigioco automatico, è stata introdotta da Arsene Wenger, responsabile dello sviluppo calcio della FIFA: trattasi, di un’evoluzione tecnologica capace di segnalare, in tempi brevissimi, l’offside sull’orologio al polso del direttore di gara (come avviene con la goal line technology), riducendo al minimo il tempo di attesa.

Sei qui: Home » News » Novità dalla FIFA: può essere introdotta una nuova regola sul tempo di gioco