Sei qui: Home » News » Carnevali avverte il Milan: “Non venderemo tutti”, poi la chiosa sullo scudetto!

Carnevali avverte il Milan: “Non venderemo tutti”, poi la chiosa sullo scudetto!

Intervenuto a Sky Sport, l’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali ha parlato dei gioiellini del Sassuolo, dando anche un pronostico sulla lotta scudetto tra Milan e Inter.

SULLO SCUDETTO

“Bella domanda. Noi giochiamo l’ultima contro il Milan. Mi trovo in mezzo agli interisti che dicono ‘Mi raccomando’ e i milanisti ‘Mi raccomando’. Per come si sta evolvendo il campionato nelle ultime giornate, credo che il Milan sia favorito.

Ha dimostrato di essere un’ottima squadra e credo che abbia qualche chance in più. Sapendo anche che l’Inter giocherà contro il Cagliari e non sarà una partita facile. Per cui vedremo. Non so cosa succederà ma vedo favorito il Milan”.

Giovanni Carnevali Sassuolo

SU RASPADORI E SCAMACCA

Per il momento non ho venduto Scamacca e Raspadorispero anche di poterli tenere stretti. Non è detto. Al di là di quello che si racconta è tutto prematuro, non si sa nulla.

Vedremo un po’, onestamente spero di trattenerli. Credo oggi, com’è il mercato italiano, è difficile. Non sono tante possibilità sotto l’aspetto economico, la Premier forse è più fattibile”

SU BERARDI, FRATTESI E TRAORÈ

Oltre a loro aggiungerei altri, come Berardi, Traoré o Frattesi. Non mi sento preoccupato, sono giocatori nostri, le decisioni dobbiamo prendere con i giocatori. Ci preoccuperemo nel modo giusto, se ci sono delle opportunità giuste sia per loro che per noi, non possiamo privarci di tanti giocatori.