Sei qui: Home » News » Champions League, Carlo Ancelotti nella leggenda: nessuno come lui!

Champions League, Carlo Ancelotti nella leggenda: nessuno come lui!

Il 28 maggio di 19 anni fa Carlo Ancelotti alzava al cielo la sua prima Champions League da allenatore. Sul campo di Manchester il suo Milan vinceva contro la Juventus per poi ripetere la vittoria quattro anni dopo, nel 2007, contro il Liverpool ad Atene.

Tra le due gioie la sconfitta forse più clamorosa della storia: sempre contro il Liverpool nel 2005 ad Istanbul.

Questa sera, 19 anni dopo, Carlo Ancelotti entra nuovamente nella storia. Il Real Madrid batte in finale di Champions League il Liverpool, nemico di sempre, in una nuova edizione della sfida già andata in campo nel 2018.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, fari puntati su De Ketelaere: succederà la prossima settimana!
Ancelotti Champions League Juventus

Per Ancelotti quella di oggi è stata la quinta finale di Champions in carriera, contro un avversario che conosce forse più di tutti. La cabala nel calcio esiste: la data storica, soprattutto per i tifosi del Milan, porta di nuovo bene ad Ancelotti.

Grazie ad un gol al 59′ di Vinicius Junior e ad un super Courtois Carlo Ancelotti vince la sua quarta Champions League in 5 finali raggiunte in carriera. È il primo allenatore ad averne così tante in bacheca, sotto di lui Paisley e Zidane a quota 3. Carlo Ancelotti nella leggenda.