Sei qui: Home » News » Costacurta: “Se fossi Ibra rimarrei, soprattutto se dovesse verificarsi una cosa!”

Costacurta: “Se fossi Ibra rimarrei, soprattutto se dovesse verificarsi una cosa!”

Tanto della crescita del Milan viene dalla mentalità e dall’esperienza di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese, il primo anno ha aiutato tanto i rossoneri e ora, anche se ha giocato poco, ha dato una grande mano al Diavolo. Anche Alessandro Costacurta ha detto la sua sul suo futuro di Ibra al Corriere della Sera.

Milan Ibrahimovic Costacurta

Io lo terrei perché se hai l’opportunità di comprare Lewandowski o Scamacca, faccio un esempio, puoi fare a meno di lui ma in caso contrario Ibra ti serve sempre. Il primo anno è stato fondamentale, ha dato una mentalità ai giocatori. Deve solo convincersi che non può giocare tutte le partite.

Io alla sua età accettavo di disputare le gare meno importanti ma lui non so se sarebbe d’accordo. Secondo me ha la capacità di disputare ancora in una stagione 20 gare di grande livello”.