Sei qui: Home » News » Fu ad un passo dal Milan, continua il calvario per Rangnick: la notizia è ufficiale

Fu ad un passo dal Milan, continua il calvario per Rangnick: la notizia è ufficiale

Con un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del Manchester United, è stato reso noto l’addio di Ralf Rangnick.

Il tecnico tedesco ha rivelato di voler interrompere immediatamente il suo rapporto contrattuale con il club militante in Premier League, che si prepara ad accogliere Erik ten Haag sulla panchina.

L’ADDIO DEFINITIVO

Rangnick abbandona così anche l’incarico di consigliere dei Red Devils, dopo l’annuncio sull’addio come allenatore che era stato ufficializzato già nelle scorse settimane.

Rangnick Manchester United Premier

Dopo l’arrivo a dicembre sulla panchina dello United, il tecnico ha totalizzato 11 vittorie, 9 pareggi e 9 sconfitte con il team inglese, che ha chiuso la stagione con un 6° posto in campionato, e che ha voluto salutare così il suo ex allenatore “Vorremmo ringraziare Ralf Rangnick per i suoi sforzi come manager ad interim negli ultimi sei mesi. Di comune accordo, Ralf si concentrerà ora esclusivamente sul suo nuovo ruolo di allenatore della Nazionale austriaca e non assumerà quindi un ruolo di consulenza dalle parti di Old Trafford“.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Milan, Brahim Diaz resta ad una condizione: le ultime sul possibile riscatto

Per Rangnick, adesso, si apre un nuovo capitolo, quello alla guida dell’Austria.

Gabriella Ricci