Sei qui: Home » Copertina » Ibra: “Quando sono tornato ho fatto una promessa! Ho sofferto tanto quest’anno”

Ibra: “Quando sono tornato ho fatto una promessa! Ho sofferto tanto quest’anno”

Zlatan Ibrahimovic ai microfoni di DAZN, queste le sue parole:

Questo è lo scudetto più bello. Nella prima conferenza una giornalista mi disse chi torna in una squadra può fare solo peggio. Io ho promesso che avrei riportato il Milan al top, molti ridevano ma noi ci siamo impegnati e nulla è impossibile. Quest’anno ho sofferto troppo, ora voglio godere, ho sofferto tanto per questo trofeo ma è il più soddisfacente”.

Zlatan Ibrahimovic

“Ho aiutato in tutti i modi possibile questa squadra, fuori e dentro dal campo quando c’ero. Loro si sono messi a disposizione, sono stato un pilota e ho condotto la squadra allo scudetto. Due anni fa la situazione era difficile, da quando sono arrivato siamo stati primi e secondi mancava solo un trofeo. Il mister mi da tanta responsabilità, negli ultimi mesi era un po’ stressato, ma era il primo trofeo ci sta”.

Se riesco a stare bene non è stata la mia ultima partita. Vediamo cosa succede, dedico lo scudetto a Mino Raiola, è il primo trofeo che vinco senza di lui”.